×
COME VENDERE SU INSTAGRAM

Instagram, con più di un miliardo di iscritti, è ormai diventato un social per vendere online. Possono monetizzare tutti: dai creatori di contenuti fino al singolo commerciante.

Esistono diversi strade per poter guadagnare su Instagram e in questa guida ti forniremo alcuni consigli per poter raggiungere il tuo obiettivo di guadagno.

Indice

  1. Controlla la tua pagina instagram
  2. Definisci la tua mission e I tuoi obiettivi
  3. Definisci il tuo processo di vendita
  4. Ecco alcune delle strategie che hanno avuto più successo su Instagram oggi
    4.1 Condividi contenuti riproposti
    4.2 Diventa creativo con offerte, sconti e omaggi
  5. Pensa alla tua bio come a un cartellone pubblicitario
    5.1 Aggiungi un link al tuo negozio o offerta nella tua bio
    5.2 Condividi un link al tuo ultimo lead magnet
    5.3 Condividi un link al tuo ultimo post sul blog
  6. Creare una strategia video per Instagram
    6.1 I Reels possono essere usati in diversi modi
    6.1.1 Riproporre i video più lunghi in più corti
    6.1.2 Trasformare una lunga demo del prodotto in un breve riassunto
    6.1.3 Trasforma lunghi tutorial in tutorial più veloci

1. Controlla la tua pagina instagram

La prima cosa da fare è controllare la tua pagina Instagram iniziando dai post più recenti della tua griglia; in questo modo capirai il tuo target, ovvero i tuoi followers che vuoi far diventare clienti.

Le informazioni da tenere in conto sono:

  • Punti dolenti: cosa odiano e come puoi aiutarli a risolvere i loro problemi?
  • Informazioni personali: quali sono le loro passioni? Sono sposati, single, hanno dei figli? Come trascorrono il loro tempo libero?
  • Informazioni geografiche: dove vivono? Che lavoro fanno e quanto guadagnano?
  • Linguaggio: che tipo di linguaggio vogliono che sia usato per parlare con loro?
  • Abitudini d’acquisto: quanto spesso comprano su Instagram? Cosa comprano? Da che offerte sono attratti? Che brand seguono?
  • Punti di connessione: che aspetti dei tuoi post possono connettersi al meglio con i tuoi clienti? Perché? Quali tecniche di storytelling attirano la loro attenzione?

2. Definisci la tua mission e I tuoi obiettivi

Definisci la tua mission in modo specifico. Inizia ogni obiettivo che vuoi raggiungere con un verbo per renderlo il più attrattivo possibile, ad esempio:

  • Attrarre 1000 followers a settimana
  • Collaborare con degli influencer del settore
  • Aumentare il numero di like sui post
  • Diversificare i post o le rubriche con meno interazione

Avrete anche bisogno di incontrare un consulente marketing per monitorare e analizzare quanto vi state avvicinando ai vostri obiettivi.

3. Definisci il tuo processo di vendita

Definire il processo di vendita è la parte più importante.

Per strutturare un processo di vendita strategico è fondamentale sapere dove si vuole arrivare, ma per farlo bisogna immaginare la fine di ogni promo, funnel o ciò che vuoi offrire.

Poi tracciate il vostro processo di vendita con in mente il percorso del  cliente.

Fare una lista:

  • I funnel e i lead magnet che userai
  • Un’offerta o passo per ogni fase del percorso dell’acquirente
  • Chi ha il compito di tracciare, analizzare e segnalare le vendite
  • Quale valore pensate di fornire per superare le obiezioni comuni.
Riuscire a concepire un funnel di vendita è fondamentale
Riuscire a concepire un funnel di vendita è fondamentale

Per ottimizzare il processo di vendita bisogna progettare i post da pubblicare, stilarli almeno con un mese di anticipo, ma pubblicarli in tempo reale.

Postare in tempo reale indica all’algoritmo di Instagram che sei un utente molto attivo e che può portare a più coinvolgimento, condivisioni e like.

Ma questo non basta. Infatti per vedere veramente il successo delle vendite su Instagram, è necessario legare la strategia usata, la tua mission, mappare  le vendite, in base ai lead acquisiti.

4. Ecco alcune delle strategie che hanno avuto più successo su Instagram oggi

4.1 Condividi contenuti riproposti

Gli utenti dei social media cercano consigli utili, informazioni e approfondimenti. Perciò l’uso di contenuti informativi e altamente condivisibili è un modo efficace per attirare i lead durante le fasi iniziali.

In modo particolare i contenuti grafici aiutano quando si tratta di argomenti complessi (ad esempio ingegneria o argomenti scientifici).

4.2 Diventa creativo con offerte, sconti e omaggi

Un ottimo modo per vendere su Instagram è offrire ai clienti sconti sui prodotti che vengono venduti, ma per farlo bisogna avere chiari i loro interessi.

Il 70% dei millennials segue dei brand sui social media e più della metà di loro riceve delle offerte, incentivi. Ma per far sì che questo tipo di utenti ti segua bisogna essere creativi.

Ad esempio:

  • Fare sconti o giveaway ogni volta che si avvicina una festività
  • Omaggi ogni volta che un cliente condivide un post con un amico o tramite una Instagram Stories
  • Progetta un programma VIP riservato ai tuoi clienti 'speciali'.

5. Pensa alla tua bio come a un cartellone pubblicitario

La bio di Instagram è un’opportunità, che se data la giusta attenzione, ti può aiutare a vendere e a incoraggiare il tuo pubblico.

5.1 Aggiungi un link al tuo negozio o offerta nella tua bio

Se vuoi che i tuoi clienti accedano al tuo sito web più facilmente, quello che devi fare è allegare il link nella tua bio, in particolare se hai intenzione di eseguire più campagne con diversi siti.

Per accedere direttamente ai tuoi link dal tuo profilo Instagram puoi usare il nostro portale pixelhubit.com, uno strumento di condivisione dei link che ti permette di aggregare più url nella tua bio.

5.2 Condividi un link al tuo ultimo lead magnet

Stai usando un ebook per commercializzare la tua nuova attività? Condividi un link al lead magnet nella tua bio.

5.3 Condividi un link al tuo ultimo post sul blog

Per fare in modo che la tua bio 'funzioni' esorta i tuoi followers a visitarla; nel momento in cui condividi un post sulla tua ultima linea di prodotti, aggiungi una CTA (call to action).

Ad esempio 'visita il nostro link in bio per vedere la collezione completa'.

6. Creare una strategia video per Instagram

Creare un video su Instagram è ormai un must per tutti i brand che vogliono rimanere competitivi.

Instagram propone diversi formati di video:

  • IGTV Video: video più lunghi che possono essere caricati sul proprio profilo
  • Video Storia: video che durano 24 ore
  • Video Ads: video impostati come annunci a pagamento dai gestori di Instagram
  • Live Video: video trasmessi in diretta nel feed di Instagram
  • Grid Video: video di media lunghezza sulla tua griglia di Instagram.
I contenuti video sono un ottimo strumento da utilizzare su Instragram
I contenuti video sono un ottimo strumento da utilizzare su Instragram

Un’altra strategia di Instagram sono i Reels, talmente popolari che meritano una loro sezione.

I Reels sono dei video di breve durata che dilagano sia su TikTok che su Instagram: sono particolarmente usati dai brand  perché sono dei mini spot pubblicitari che tendono a diventare virali.

6.1 I Reels possono essere usati in diversi modi

6.1.1 Riproporre i video più lunghi in più corti

I video creati in precedenza, in realtà, non sono altro che una preparazione dei Reels. Tutto quello che devi fare è dividerlo in tre parti o più parti.

6.1.2 Trasformare una lunga demo del prodotto in un breve riassunto

Prendi le clip dai tuoi video più lunghi e mettile insieme per creare un breve video riassuntivo del prodotto.

6.1.3 Trasforma lunghi tutorial in tutorial più veloci

Prendi dei clip dai tuoi video tutorial più lunghi e mettili insieme per creare una versione più corta.

Conclusione

In questa breve guida abbiamo voluto fornirvi dei consigli su come poter monetizzare il vostro profilo Intagram facendo aumentare le vostre vendite.

Se sei curioso e vuoi approfondire come creare video REELS per attirare più followers, ti invitiamo a leggere il nostro articolo.