Su PixelHub trovi corsi, articoli e script per lo sviluppo Web, il Web Marketing e il Social Media Marketing.

In questo articolo scoprirai quali sono i 5 trend più innovativi del Content Marketing nel 2021.

Indice

  1. Realizzare contenuti come una media company
  2. L’importanza della personalizzazione
  3. Riproporre contenuti su larga scala
  4. Individuazione delle metriche giuste
  5. Da pochi a tanti: gli UGC
  6. Conclusione

Il Content Marketing è una strategia che, attraverso la creazione di contenuti rilevanti e di qualità, mira a coinvolgere un pubblico ben definito con l’obiettivo di:

  • Aumentare la brand awareness;
  • Fidelizzare i clienti;
  • Migliorare la brand reputation;
  • Raggiungere più lead;
  • Aumentare le conversioni.

La soglia di attenzione umana è infatti sempre più breve, e la sfida nel catturare l’attenzione degli utenti è sempre più ardua.

Scopriamo quindi quali sono le tendenze di content marketing più innovative e importanti che si stanno delineando con forza nel 2021.

1. Realizzare contenuti come una media company

Realizzare contenuti come una media company
Realizzare contenuti come una media company

In un mare di contenuti, cosa fare per emergere?
Una delle soluzioni è realizzare contenuti pertinenti e di valore, con costanza e professionalità – esattamente come farebbe una media company.

Se stai cercando nuove strade per interagire con il tuo target, questa è sicuramente una carta vincente da giocare. Nel 2021 ogni azienda può agire come una media company.

Vediamo ad esempio Canva – uno strumento di progettazione grafica che permette di realizzare progetti in maniera semplice e intuitiva.

Esistono molti tool dalle funzionalità simili. Come fa quindi Canva ad emergere rispetto ai propri competitor? Semplice, offre contenuti come una media company.
Nello specifico, la sua content strategy include:

  • Creazione di newsletter settimanale con consigli e dritte per le aziende;
  • Realizzazione di contenuti formativi che educano le persone nell’utilizzo del tool;
  • Consigli strategici per sviluppare il proprio brand o attività;
  • Organizzazione di eventi ad hoc.

Per qualsiasi contenuto che creano, fanno leva sui loro punti di forza attraverso contenuti di qualità e di valore per la loro target audience. Esattamente come una media company.

Il 2021 vedrà sempre più compagnie B2B e B2C implementare una strategia di content marketing che prevede la realizzazione di contenuti efficaci e di valore, capace di creare una relazione duratura con il proprio target e aumentare le vendite.

2. L’importanza della personalizzazione

L’importanza della personalizzazione
L’importanza della personalizzazione

Durante tutto il 2019 e 2020, la personalizzazione dei contenuti si è rivelato una tendenza dominate nel panorama globale. Le aziende, avendo colto i benefici che la personalizzazione dei contenuti può assicurare loro, stanno investendo tempo e risorse per sfruttare questa leva strategica.

Tra gli ostacoli per il raggiungimento di questo obiettivo vi sono:

  • Non avere accesso alle tecnologie necessarie;
  • Non avere le giuste risorse;
  • Non avere i dati necessari;
  • Difficoltà troppo elevata;
  • Non vengono colti gli effettivi benefici.

Negli ultimi anni, però, sono stati apportati numerosi miglioramenti, e le tecnologie sono sempre più efficienti.

Le aziende stanno sfruttando i dati raccolti come punto di partenza per sviluppare contenuti personalizzati, ad hoc e differenziati da cliente a cliente.

Dall’A/B testing all’analisi dei contenuti con i tassi di coinvolgimento più elevati, più sarai in grado di raccogliere e analizzare i dati raccolti, più potrai sfruttarli per personalizzare i tuoi contenuti.

Un importantissimo fattore da tenere in considerazione, in questo contesto, è assicurarsi che i contenuti realizzati siano percepiti come esclusivi e personalizzati, e non invece come inquietanti o eccessivamente riservati.

Usa le potenzialità dei dati per costruire una relazione duratura con la tua target audience, e fai sentire ciascuno dei tuoi clienti unico e insostituibile.

3. Riproporre contenuti su larga scala

Riproporre contenuti su larga scala
Riproporre contenuti su larga scala

Il mondo del digital marketing è mutevole ed estremamente dinamico, e la maggior parte di contenuti hanno valore nel presente ma diventano in poco tempo obsoleti.

Le nuove piattaforme emergenti (in primis TikTok) stanno rivoluzionando il nostro modo di comunicare, e quelle già esistenti – come Instagram, Facebook, LinkedIn e YouTube – hanno introdotto nuovi aggiornamenti che si sono susseguiti nel corso dei mesi.

Riproporre contenuti passati è essenziale per 3 grandi ragioni:

  • I contenuti online diventano velocemente obsoleti e superati, e necessitano di essere aggiornati per rimanere al passo;
  • Non riproporre un contenuto a distanza di tempo o su piattaforme diverse sarebbe uno spreco di tempo e di energie;
  • Riproporre alcuni contenuti su più piattaforme o in modi diversi aumenterà esponenzialmente le possibilità di raggiungere un bacino di utenti in target più ampio. Perché farti sfuggire questa possibilità?

Per questi motivi, capita sempre più spesso che le aziende scompongano, modifichino e riadattino contenuti passati per riproporli in una nuova veste, più aggiornata ed efficace.

Infine, riproporre i tuoi argomenti cardine servirà al tuo business per differenziarsi e affermare con forza i propri valori e la propria offerta.

Cosa trarre da ciò? Sfrutta al massimo il potenziale di ciascun argomento che tratti, prima di passare a quello successivo.

4. Individuazione delle metriche giuste

Individuazione delle metriche giuste
Individuazione delle metriche giuste

Negli ultimi anni, una delle sfide più ardue per le aziende che hanno una presenza online è stata individuare le metriche più efficaci per i propri obiettivi di business.

Mi spiego meglio: se il numero di follower raggiunti può sembrare un traguardo importante per un’azienda che operi su Instagram, esso può in realtà dimostrarsi una metrica non così rilevante se non vengono raggiunti risultati concreti a partire da questo.

Probabilmente la metrica su cui puntare maggiormente sarà l’Engagement Rate, e dunque il grado di interazione e interesse suscitato dalla community.

Le metriche sono semplici da misurare e analizzare, ma focalizzarsi sui dati sbagliati potrebbe compromettere i tuoi sforzi.

Per questo, assicurati di tenere traccia delle metriche che sono davvero rilevanti per la tua strategia di business, senza perdere tempo analizzando dati superflui o secondari.

Ad esempio, nel 2021 i livelli di bounce rate e di share supereranno di importanza il numero di views; l’engagement rate e le impressions supereranno il numero di follower.

5. Da pochi a tanti: gli UGC

Da pochi a tanti: gli UGC
Da pochi a tanti: gli UGC

L’importanza degli User Generated Content, ovvero tutti quei contenuti generati dagli utenti, è ormai evidente e indiscussa.

Questo tipo di contenuti assicura alle aziende maggior autenticitàe autorevolezza, due caratteristiche determinanti durante la fase di supporto del brand e decisione d’acquisto finale.

Non stupirti perciò se gli UGC aumenteranno notevolmente nei prossimi mesi: potrebbero essere membri del team che condividono la propria esperienza, i propri traguardi o discutono le strategie di successo. Potrebbero essere testimonianze di clienti, recensioni di prodotti o consigli di utilizzo.

Ricordati quindi di dare spazio ai contenuti creati dagli utenti.

Conclusione

In questo articolo abbiamo scoperto quali sono le 5 tendenze del Content Marketing nel 2021.

Se gli ultimi 10 anni sono stati dedicati a costruire le basi del content marketing, i prossimi 10 determineranno invece le strategie per il successo.

Ecco quindi i punti chiave da ricordare:

  • Le aziende stanno investendo sempre più tempo e risorse nelle strategie di Content Marketing;
  • È essenziale realizzare contenuti personalizzati, facendo sentire ciascun cliente unico;
  • Le aziende creano contenuti come se fossero una media company: sii autorevole e crea contenuti di qualità;
  • Parti dalle metriche giuste e dai spazio ai contenuti degli utenti.
Ti sei iscritto con successo a PixelHub | Creativi Digitali 💻
BentornatÉ™! Hai effettuato correttamente l'accesso.
Ottimo! Iscrizione effettuata con successo.
Il link è scaduto
Ottimo! Controlla la tua email per il link di accesso.