Su PixelHub trovi corsi, articoli e script per lo sviluppo Web, il Web Marketing e il Social Media Marketing.

Il mondo del Marketing online è un settore tutt'altro che statico. In base ai nuovi trend e a come i big del settore cercano di modificare la strategia sui loro contenuti, ecco che vi proponiamo 8 strategie SEO per il 2022 che potrebbero rivelarsi di successo.

Indice

  1. Ritorno ai contenuti più lunghi
  2. Ottimizza il tuo sito web per la ricerca vocale
  3. Crea una pagina FAQ sul tuo sito web
  4. Usa schema markup sul tuo sito web
  5. Usa i rich snippet nelle tue meta descrizioni
  6. L'intelligenza artificiale giocherà un
    ruolo più importante nella SEO
  7. Tenere d'occhio i social media
  8. Crea contenuti video

1. Ritorno ai contenuti più lunghi

I contenuti lunghi più di 2000 parole stanno mostrando segni di posizionamento migliore nei risultati di ricerca di Google. È stato recentemente riferito che l'azienda prevede di premiare le pagine web con contenuti più lunghi nel suo algoritmo di classificazione, perché sono viste come più preziose per gli utenti.

Google incomincia a premiare i contenuti più lunghi
Google incomincia a premiare i contenuti più lunghi



Secondo uno studio fatto da una società di SEO a Bangalore, da oltre un anno i contenuti con più parole hanno superato quelli più brevi che hanno lo stesso valore per gli inserzionisti.

Lo studio ha rivelato che i contenuti con 1.600 parole o più, vengono superate le pagine web più brevi in due indicatori chiave di prestazione (KPI): "visite" e "conversioni".

2. Ottimizza il tuo sito web per la ricerca vocale

Entro pochi anni Google presenterà la ricerca vocale come un modo primario di trovare informazioni sul proprio motore di ricerca. Sono finiti i giorni in cui ci si sedeva al computer e si digitava una domanda o un bisogno, adesso le persone chiedono ai loro "altoparlanti intelligenti" di trovare quello che stanno cercando.

Come tale, è importante ottimizzare il tuo sito web per la ricerca vocale. Ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti che il tuo sito sia pronto.

3. Crea una pagina FAQ sul tuo sito web

Uno dei tipi più comuni di domande poste attraverso la voce è se qualcosa esiste o non esiste, quindi crea una pagina FAQ dedicata sul tuo sito in modo che le persone possano facilmente rispondere alle loro domande prima di chiedere aiuto a Google.

Il panorama SEO è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni grazie ai sempre mutevoli algoritmi di Google che si basano molto sulla tecnologia di apprendimento automatico.

4. Usa schema markup sul tuo sito web

Schema markup è un ottimo modo per aiutare Google a capire il contenuto del tuo sito web. Fondamentalmente è come aggiungere informazioni extra al tuo HTML che dicono al motore di ricerca che significato ha il tuo contenuto.

Questo può essere particolarmente utile per i siti di e-commerce, in quanto consente nel fornire informazioni sul prodotto come: prezzi, valutazioni, recensioni e altri dettagli che possono aiutare le persone a decidere se vogliono acquistare il prodotto.

5. Usa i rich snippet nelle tue meta descrizioni

Operatori come "migliori", "top" o "economici" sono stati a lungo utilizzati dai marketer per invogliare i potenziali clienti a cliccare sul loro sito...e sono potenti! Con l'introduzione dei rich snippets, questi tipi di parole possono essere evidenziate proprio nei risultati di ricerca. In questo modo, quando qualcuno cerca "i migliori ristoranti di ...", il nome e l'indirizzo del tuo ristorante potranno essere messi in evidenza, aumentando le possibilità che clicchino sul tuo sito.

Al fine di trarre vantaggio da questa tattica, è necessario assicurarsi di aver implementato il markup rich snippets sul tuo sito web. Questo è un processo relativamente facile, ma è essenziale se volete ottenere il massimo dalla vostra strategia SEO nel 2022.

6. L'intelligenza artificiale giocherà un ruolo più importante nella SEO

Non è un segreto che l'intelligenza artificiale stia diventando sempre più importante nelle nostre vite. Nel mondo SEO, questo è già evidente sotto forma di chatbot.

Ormai i chatbot sono consolidati e largamente utilizzati dalle aziende
Ormai i chatbot sono consolidati e largamente utilizzati dalle aziende



I chatbot sono essenzialmente programmi che possono imitare la conversazione umana. Sono usati dalle aziende per rispondere alle domande dei clienti e per aiutarli a fare acquisti.

Man mano che l'IA diventa più sofisticata, è probabile che i chatbot diventino ancora più importanti nel mondo del SEO.

Ci sono già molti modi diversi in cui potete usare i chatbot sul vostro sito web. Potete usarli per fornire informazioni sui vostri prodotti o servizi, per gestire le richieste del servizio clienti, o anche per aiutare le persone a fare acquisti.

Le possibilità sono infinite e sono solo destinate ad aumentare man mano che l'IA continuerà ad evolversi e migliorarsi.

7. Tenere d'occhio i social media

I social media sono ancora uno strumento potente quando si tratta di SEO. Infatti, è più importante che mai!

Questo perché i social media sono uno dei modi principali in cui le persone scoprono nuovi contenuti. Infatti, uno studio recente ha mostrato che il 78% delle persone ha scoperto nuovi contenuti attraverso i loro amici sui social media, nonostante il fatto che molte persone si siano rivolte ai motori di ricerca come fonte primaria di informazioni.

Oltre ad essere una potente fonte di traffico per il tuo sito web, i social media sono anche un indicatore di quali tipi di contenuti sono popolari tra gli utenti. Nel 2022, sarà ancora più importante assicurarsi di sfruttare al massimo le piattaforme di social media come Facebook, Twitter, Instagram, TikTok e YouTube se si vuole essere all'avanguardia.

8. Crea contenuti video

Nel 2022 i contenuti video saranno più importanti che mai. Questo perché le persone si rivolgono sempre più ai video come un modo per ottenere informazioni.

Non solo i video sono un ottimo modo per fornire informazioni sui vostri prodotti e servizi, ma sono anche un ottimo modo per rispondere a domande comuni che le persone potrebbero avere su di essi.

Creare contenuti video aiuta nella SEO
Creare contenuti video aiuta nella SEO



Inoltre, il contenuto video è più attraente del solo testo o delle immagini, il che può rendere ancora più probabile che le persone agiscano sulle informazioni che hai fornito.

Se vuoi approfittare questa tendenza ora, una delle cose migliori che puoi fare è aggiungere una sitemap video al tuo sito web. In questo modo, Google e altri motori di ricerca sapranno che il tuo sito contiene contenuti video, il che può aiutarlo a essere scansionato e indicizzato più rapidamente.

Conclusione

Il SEO continua a giocare un ruolo critico nel successo delle aziende online. Per rimanere davanti alla curva nel 2022, è importante assicurarsi di trarre vantaggio dalle ultime tendenze e tecniche. Così facendo, sarai sulla buona strada per raggiungere il successo.

È chiaro che molte delle tendenze che stiamo vedendo nel 2021 saranno riprese nel 2022. Quindi, se si vuole rimanere davanti alla curva nel SEO, è importante tenere a mente queste tendenze e assicurarsi di trarne vantaggio.

Se l'articolo ti è piaciuto iscriviti alla newsletter di PixelHub oggi stesso per ricevere ogni settimana le ultime novità e gli approfondimenti sul mondo digital!

Iscrivetevi alla nostra Newsletter!
Iscrivetevi alla nostra Newsletter!
Ti sei iscritto con successo a PixelHub | Creativi Digitali 💻
BentornatÉ™! Hai effettuato correttamente l'accesso.
Ottimo! Iscrizione effettuata con successo.
Il link è scaduto
Ottimo! Controlla la tua email per il link di accesso.