Pixelhub Agenzia Web e di Comunicazione a Bologna

COME GUADAGNARE ONLINE? I 5 MODELLI DI BUSINESS PIU’ UTILIZZATI

Tabella dei Contenuti

In questo articolo vi esporremo i 5 modelli di business più utilizzati online dalle aziende per generare profitto.

LE 5 MACRO AREE

E- COMMERCE

Si tratta di un modello di business adottato da tutte quelle aziende che vendono direttamente attraverso il web, sfruttando la rete per raggiungere il cliente; dalla scelta del prodotto, al pagamento, fino alla fatturazione.

Molte aziende nate offline, quando il web ancora non esisteva, hanno saputo innovarsi, stare al passo con i tempi aprendo un proprio e-commerce. Avere uno shop online non significa sostituire completamente le procedure tradizionali di vendita, bensì affiancarle.

LEAD GENERATION

Parlando del percorso ideale del visitatore anonimo, che lo porta a diventare un cliente, è possibile individuare step importanti che identificano i singoli cambi di status: parliamo di prospect e lead.

Immaginiamo il percorso che vogliamo far fare all’utente come un imbuto: partendo dall’alto troviamo i prospect, questi poi si trasformano in lead ed infine diventano clienti.

Immaginiamo un potenziale cliente che entra in contatto con il nostro sito web, magari attraverso una campagna pubblicitaria o tramite un link condiviso su un social network, questo utente è identificato come prospect.

-Prospect

Il prospect manifesta interesse per la nostra proposta commerciale, ad esempio lasciando un like su un nostro post di facebook o perché legge il nostro blog.

Un prospect è comunque un’identità allo stadio iniziale che manifesta interesse ma non fornisce i propri dati di contatto.

-Lead

Il prospect diventa lead quando compie un’azione importante: condivide i propri dati, compilando un form di richiesta d’informazioni ad esempio. Così facendo concede il permesso di ricevere comunicazioni, di essere contattato, di ricevere una newsletter. Questo è il momento perfetto per instaurare una comunicazione diretta con l’utente.

Quando parliamo quindi di lead generation ci riferiamo al modello economico adottato da quelle aziende che hanno come scopo primario la generazione di contatti commerciali verificati e interessati a un prodotto o servizio.

Desideri maggiori informazioni sui nostri servizi di Lead Generation? Contattaci!
👇
Al fine di elaborare la richiesta i campi indicati con (*) sono obbligatori. Tutti i dati inseriti nel presente modulo sono considerati strettamente confidenziali e non verranno pubblicati e/o utilizzati per nessun altro scopo se non per la preparazione di un preventivo. Tutti i dati sono trattati in conformità alle norme sulla privacy.
Al fine di elaborare la richiesta i campi indicati con (*) sono obbligatori. Tutti i dati inseriti nel presente modulo sono considerati strettamente confidenziali e non verranno pubblicati e/o utilizzati per nessun altro scopo se non per la preparazione di un preventivo. Tutti i dati sono trattati in conformità alle norme sulla privacy.

PUBLISHER

I publisher sono gli editor del classico sistema editoriale. Con l’affermazione del mondo digitale, sono nati molti piccoli editori che offrono informazioni ridotte ma di grande efficacia. Questa tipologia è etichettata come “network di nano publishing”, cioè editori di pochi contenuti veicolati attraverso piattaforme di blogging. Si tratta della pubblicazione di brevi articoli che si posizionano bene sui motori di ricerca e offrono un’ottima visibilità.

Oggi i principali editori di testate giornalistiche presenti in Rete si occupano anche di

vendere pubblicità: questa vendita è legata alla diffusione di banner posizionati nelle pagine web.

In questo modello si possono considerare conversioni i seguenti eventi:

  • utenti che visualizzano le zone pubblicitarie

  • utenti che fanno click sulle zone pubblicitarie

  • utenti che navigano in più pagine del sito e leggono i contenuti per un tempo

  • utenti che compiono azioni di condivisione sui social

  • utenti che si iscrivono a canali social o newsletter

CUSTOMER SUPPORT

Alcune aziende utilizzano il proprio sito a supporto della clientela, offrendo maggiori informazioni sui prodotti acquistati e assistenza sull’uso del prodotto. Questa assistenza può essere sia in real time, attraverso un sistema di chat, oppure in differita, attraverso un sistema di scambio di email tra clienti e reparto assistenza (ticket).

Il tema del customer support è fondamentale per far si che i clienti possano continuare a comprare i prodotti loro offerti ritenendosi soddisfatti.

BRANDING

Fare branding vuol dire creare e diffondere la notorietà del marchio aziendale. Questo modello server per incentivare la fedeltà dei clienti verso il marchio promuovendo la propria immagine.

In questo modello parliamo quindi anche di “brand identity”.