Su PixelHub trovi corsi, articoli e script per lo sviluppo Web, il Web Marketing e il Social Media Marketing.

Chiunque abbia navigato sul web, comprato qualcosa online o scaricato un’app ha provato in prima persona i vantaggi della user experience, o UX, o esperienza utente. E il lavoro di UX Designer è proprio questo: curare e ottimizzare l’esperienza degli utenti in un ambiente digitale, rendendolo funzionale, significativo e intuitivo.

Indice

  1. Cosa fa un UX designer
  2. Come diventare un UX designer
  3. Quali competenze deve avere un UX designer
  4. Quanto guadagna un UX designer

1. Cosa fa un UX designer

Soffermiamoci per prima cosa sul termine UX: la “U” sta per User (ovvero utente), mentre la “X” sta per eXperience, quindi esperienza.

La UX può quindi essere definita come l’esperienza che ciascun utente fa nell’utilizzare un prodotto digitale. Ad esempio, l’ultimo sito web che hai visitato era confusionario e difficile da navigare, oppure semplice e intuitivo?

L’obiettivo di qualsiasi UX designer è rispondere a questa domanda e realizzare un’esperienza utente ottimizzata, rendendo un prodotto digitale facile da usare, pratico e coinvolgente.

Un professionista dell’UX deve quindi individuare i bisogni dei clienti per offrire loro un’esperienza di utilizzo veloce e ottimizzata, così che i più alti livelli di soddisfazione si traducano in maggiori conversioni e profitti per l’azienda.

Mentre il Web Designer si occupa di tutti gli elementi del graphic design per rendere un sito esteticamente piacevole e accattivante, un UX designer è responsabile di migliorare l’usabilità e il piacere di utilizzo di un prodotto digitale, per soddisfare a pieno le aspettative dei clienti.

Il lavoro di UX designer si basa sullo sviluppo di un prodotto, sulla sua efficacia generale e sulla semplicità di utilizzo per assicurare un’esperienza soddisfacente agli utenti. I professionisti della User Experience si occupano anche di implementare strategie di branding e di marketing, facendo ricerche di mercato e test di usabilità, per aiutare i business a crescere online.

Tra le mansioni svolte dagli esperti della UX, troviamo:

  • Fare ricerche per raccogliere dati sul comportamento e i bisogni degli utenti;
  • Creare una buyer-personas (clicca qui per sapere di cosa si tratta) per individuare bisogni e aspettative degli utenti;
  • Svolgere test sui prototipi;
  • Definire l’architettura dell’informazione di un sito web, un’app o qualsiasi prodotto digitale;
  • Fare sondaggi e interviste agli utenti finali;
  • Raccogliere e analizzare i dati pertinenti;
  • Creare wireframe per identificare i vari touchpoint tra brand e clienti.
Cosa fa un UX designer
Cosa fa un UX designer

2. Come diventare un UX designer

Per diventare esperti della UX, la strada intrapresa più di frequente è un corso di specializzazione, piuttosto che una laurea vera e propria. Di fatti, sono ancora pochissimi i percorsi universitari dedicati unicamente all’ottenimento di questo titolo.

Gli UX designer iniziano spesso il loro percorso con una laurea in settori come graphic design, sviluppo web o scienze della comunicazione, per poi specializzarsi in questa professione con un corso o un master.

Possedere una laurea in ambito design può quindi aiutare, ma non è assolutamente indispensabile per accedere a questa professione.

Essenziale per trovare lavoro è creare un portfolio con i vari lavori e progetti svolti: solo in questo modo un UX designer può dimostrare le proprie conoscenze e hard skills.

3. Quali competenze deve avere un UX designer

L’esperienza utente (UX) si basa sul modo in cui le persone interagiscono con i media digitali, e quindi le applicazioni, i siti web e più in generale tutti i prodotti digitali. Per questa ragione, un UX designer svolge la maggior parte del proprio lavoro da computer, e deve quindi avere ottime competenze informatiche.

Un professionista UX deve conoscere i principi dell’usabilità e dell’interaction design, oltre che saper utilizzare software come Illustrator e Adobe XD.

Sono anche richieste competenze di analisi dei dati, lavoro in gruppo e capacità di comunicazione, dal momento che questa figura professionale lavora spesso in team e si interfaccia con altri esperti del settore.

cosa fa un ux designer
Le competenze di un UX designer

4. Quanto guadagna un UX designer

La retribuzione di un UX designer è variabile e dipende in larga misura dalle competenze acquisite e dal grado di seniority. In Italia, lo stipendio medio è di circa 35.000 euro RAL, e varia da 23.000 euro per le figure junior, arrivando anche a 70.000 per i senior.

Conclusione

In questo articolo abbiamo fatto una full immersion nella figura del UX designer, scoprendo chi è, cosa fa, quali sono le skills richieste e quanto guadagna.

Ti sei iscritto con successo a PixelHub | Creativi Digitali 💻
Bentornatə! Hai effettuato correttamente l'accesso.
Ottimo! Iscrizione effettuata con successo.
Il link è scaduto
Ottimo! Controlla la tua email per il link di accesso.

Hai bisogno di un Sito Web? Affidati a noi!